Eccellenza

Eccellenza: L’Omnia Bitonto espugna Casarano e vince i playoff

Un rigore condanna la squadra di Sportillo. Adesso i baresi affronteranno il Lagonegro

07.05.2018 01:06

L’Omnia Bitonto batte il Casarano al “Capozza” aggiudicandosi i playoff del campionato di Eccellenza pugliese. A decidere il match un calcio di rigore trasformato da Patierno in avvio di ripresa, al 13’. Penalty contestato vivacemente dai padroni di casa e assegnato dal direttore di gara per un fallo di mani in area di Vergori su conclusione dello stesso Patierno. Nonostante il forcing, il Casarano non è riuscito a riequilibrare il match chiudendo definitivamente la sua stagione. Continua, invece, l’avventura dell’Omnia Bitonto che adesso affronterà il Lagonegro, uscito vincitore della finale lucana (1-0 gol di Lancellotti) con il Melfi.

CASARANO-OMNIA BITONTO 0-1

RETI: 13’st rigore Patierno (OB)

CASARANO: Montagnolo, Marretti (38’st Diop), Schirinzi, D’Arcante (24’st Pluchino), Vergori, Casalino, Trovè, Vicedomini, Antenucci (24’st Quarta), Rescio (38’st Lede), Caputo. Panchina: Milli, Stranieri, Tardo. All. Sportillo.

OMNIA BITONTO: Vitucci, Barone, De Santis, Cardinale, Montrone, Dellino, Ladogana (15’st Picci), Fiorentino, Patierno, Zotti (26’st Lavopa), Turitto. Panchina: Lizzano, Montanaro, Rubini, Loseto, Stringano. All. De Candia.

Arbitro: Luca Tagliente di Brindisi. Assistenti: Francesco Festa di Barletta e Vincenzo Ruggiero di Brindisi.

Ammoniti: Cardinale, Patierno, Vitucci (OB).

 

 

Serie C: Gironi A e B, tutti i verdetti della stagione regolare
[Video] Fidelis Andria-Virtus Francavilla 1-1, la sintesi