Eccellenza

Martina: Anglani, 'Ugento? Nessuno si aspettava la loro posizione'

Alessio Petralla
09.10.2019 12:15

Un grande avvio stagionale da parte del Martina che domenica, su un campo ai limiti della praticabilità, è riuscito a strappare un punto con il Trani come racconta, in vista della sfida interna con la sorpresa Ugento, a Blunote, l’esperto difensore Antonio Anglani: “Stiamo disputando un ottimo campionato e miglioriamo gara dopo gara. Non dobbiamo accontentarci perché il campionato è lungo”.

IL PAREGGIO: “Sapevamo benissimo che il Trani era un avversario forte che ha conquistato tanti punti quanto noi. In rosa ha gente esperta di categoria e si è giocato su un terreno praticamente senza erba e duro: ciò non ha agevolato il nostro modo di giocare che è più tecnico rispetto a loro, L’approccio è stato ottimo e dopo la loro espulsione non siamo riusciti a cercare di vincerla. Questo anche perché avevamo giocato giovedì in coppa. In queste categorie se non puoi vincere l’importante è non perdere”.

LA SETTIMANA: “Fisicamente, viste le gare ravvicinate giocate, dobbiamo ricaricare le batterie. Abbiamo consumato tante energie. Il morale è alto e siamo chiamati, già domenica a tornare a conquistare i tre punti per poi cercare di passare il turno in coppa”.

L’UGENTO: “Sta facendo molto bene e non ci si aspettava, da parte loro, questa posizione. Hanno Regner che è un ottimo calciatore. Dovremo essere, per tutta la partita, concentrati. Sarà dura ma sappiamo che siamo forti. Se giochiamo con la mentalità giusta possiamo fare bene”.

Si ringraziano:

Volley C/M: VTT Comes, è il momento della prima amichevole
Team Altamura: Ufficiale, De Felice non è più l'allenatore