Serie D

Serie D/H: Giudice sportivo, respinto ricorso Team Altamura

Resta il risultato maturato sul campo: 2-1 per il Gladiator

18.09.2019 15:20

Il giudice sportivo, letto il reclamo fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio dalla A.S.D. TEAM ALTAMURA con il quale si richiede che venga inflitta alla A.S.D. GLADIATOR la punizione sportiva della perdita della gara, ai sensi dell'art. 10, comma 6, C.G.S. Secondo la ricostruzione della società reclamante, nell'ambito della gara in oggetto il calciatore MARAUCCI MAURIZIO, schierato con il n. 6 dalla A.S.D. GLADIATOR, non avrebbe avuto titolo a parteciparvi in quanto non tesserato nell'ambito della presente stagione.
- lette le controdeduzioni inviate dalla A.S.D. GLADIATOR con le quali si contestano i fatti descritti dalla società reclamante ed, in particolare, si afferma l'assoluta regolarità della posizione del calciatore MARAUCCI MAURIZIO in occasione della gara in oggetto, avendo provveduto al suo tesseramento, unitamente a quello di altri 15calciatori, in data 5 agosto 2019;
- letta la dichiarazione del 6 settembre 2019 inoltrata, su richiesta di codesto Giudice sportivo, dall'Ufficio Tesseramento del Dipartimento Interregionale presso la Lega Nazionale Dilettanti, nella quale si informa che "il calciatore MARAUCCI MAURIZIO, nato il 15/04/1989, risulta essere tesserato per la A.S.D. GLADIATOR dal 5 agosto 2019".
P.Q.M.
Delibera:
1) di respingere il reclamo;
2) di convalidare il risultato della gara conclusasi con il punteggio di 2-1;
3) di addebitare il contributo di reclamo sul conto della A.S.D. TEAM ALTAMURA.

Nuova avventura con esordio per il barese Antonio De Iacovo
Serie D/H: Giudice, ammenda e diffida per la Nocerina