TARANTO

Croce a Blunote: 'Taranto? Per me le porte sono aperte...'

L'ex Brindisi e Andria: 'In riva allo Ionio non ti senti in serie D'

Alessio Petralla
09.07.2018 14:27

Dal gennaio 2017 alla Fidelis Andria, Antonio Croce conferma i contatti con il Taranto e, a Blunote, delinea la sua situazione: "Non mi va di ripetere le solite frasi: Taranto è una grandissima piazza e mi farebbe tanto piacere giocarci. Il pubblico ionico non merita la D. Il mio procuratore mi ha accennato della situazione, ma adesso bisogna vedere se è fattibile. Per quanto mi riguarda, le porte sono aperte, aspetto un progetto importante...".

MERCATO: "Negli ultimi quattro anni ho giocato in C ed è arrivata qualche richiesta. A Taranto, però, non mi sentirei in D. Tra l'altro, so che stanno allestendo una buona squadra".

Commenti

Ginosa: Ecco gli obiettivi del tecnico Giacomo Pettinicchio...
Serie B: Lecce, ingaggiato Chiricò. Torna Torromino