Serie D

Fasano: Laterza, ‘Gelbison avversario tosto, ma noi stiamo bene’

Il tecnico mette in guardia i suoi: ‘I campani sono la quarta forza del campionato, non sono lì per caso’

Comunicato stampa
27.09.2019 22:15

Nella sala stampa dello stadio Vito Curlo, conferenza stampa di presentazione della partita Fasano-Gelbison. Mister Laterza, come al solito molto concentrato, ha parlato delle insidie del match: “Affrontiamo una squadra che gioca bene a calcio e che si sa difendere. Non sarà una partita facile per noi come non lo sarà per loro. Ce la giocheremo come sappiamo fare perché stiamo bene, abbiamo lavorato bene e siamo determinati a fare il risultato”.

C’è stato modo di parlare della classifica di entrambe le squadre: “La classifica parla chiaro: la Gelbison arriva qui come quarta forza del campionato e non è sicuramente lì per caso. Gli 8 punti sono sinonimo di organizzazione e idee chiare. Sarà una bella partita che giocheremo come sappiamo fare. Dobbiamo riscattare il primo tempo di Sorrento anche se già abbiamo fatto bene a Francavilla. Sono felice di aver visto l’impegno e la prestazione di chi non aveva trovato molto spazio e si è fatto trovare pronto”. 

Per la probabile formazione: “Devo ancora decidere. Per me non esistono titolari e seconde linee, scende in campo chi in settimana ha dimostrato di stare bene e di essere sempre pronto e sul pezzo. I ragazzi sono in forma, si sono allenati duramente e sono pronti per domenica. Le uniche due defezioni sono quelle di Schena, che sta recuperando dal suo infortunio, e Pittelli, colpito da un attacco febbrile”.

E infine la nota finale sulla cornice del Curlo: “Tutti sappiamo quanto sia importante il fattore casa e quanto il sostegno del pubblico sia di aiuto ai ragazzi. Sono convinto ci sarà una bella cornice di pubblico pronta a sostenerci. In tal senso Fasano e i fasanesi non ci hanno mai delusi!”. Appuntamento quindi allo stadio Vito Curlo alle ore 15:00. Arbitra il signor Francesco LIpizer della sezione di Verona.

Clima: Turco, ‘Spesa pubblica per finanziare investimenti green’
Mesagne: Porta di calcio travolge 14enne, ora è grave