ALTRI SPORT

Ippica: Paolo VI, Di Nardo e Minopoli Jr protagonisti del convegno di lunedì 2 dicembre

Comunicato stampa
03.12.2019 09:43


Nel convegno di lunedì 2 dicembre si registravano le doppiette di Gaetano Di Nardo e Mario Minopoli Jr. Il primo centrava il bersaglio prima in sulky ad All Mail, che una volta sfilato al comando si rendeva intangibile per i rivali, completando il tutto a media di 1.13.8. Immediato bis nella corsa successiva con la cresciuta Zeria Di Casei, al secondo successo consecutivo sulla pista, grazie ad un grande allungo ai 400 finali che gli consentiva di sorvolare gli avversari e concludere in 1.14.4. Le due vittorie di Mario Minopoli Jr, invece, arrivavano in chiusura di pomeriggio. Prima toccava a Bombardino Font, che di spunto, rimontava un'ottima Barbarella, involandosi verso il traguardo trottando da 1.17.4. Il raddoppio con Vedette Del Ronco, malgrado la penalità, si portava presto al comando e faceva corsa per proprio conto, rifinendo i due giri di pista in 1.14.8. In apertura di programma coast to coast di Zoli Mede Sm, con Giuseppe Marseglia, che portava a casa il successo nella corsa gentleman a media di 1.15.6, respingendo gli affondi di Zagor Du Lac. Alonso Cr, con Italo Tamborrino, si toglieva la scomoda etichetta di maiden rimontando Alma Pan nel tratto conclusivo e battendola di giustezza completando il percorso in 1.16.8. In categoria F Rexdolly Ek, affidata a Romano Tamburrano, andava al comando e sfuggiva agevolmente al compagno di training Vagabondo Ghibi, rifinendo il percorso a media di 1.15.5. In categoria G, invece, ritrovava la strada della vittoria Pico Di Gan, interpretato da Cosimo Fiore, che di spunto regolava il gruppo, emergendo in 1.17.2.

 

Taranto: Attiva la prevendita per la sfida casalinga con la Nocerina
Futsal C/F: La Nuova Matera vince il derby con il Match Point Matera