Eccellenza

Martina: Soddisfazione Marasciulo, 'La mia squadra è stata grande'

Il tecnico a Blunote: 'Per battere la Fortis Altamura serviva una prova superlativa'

Alessio Petralla
01.09.2019 21:46

Una partita ricca di gol e spettacolo quella di Coppa Italia tra Martina e Fortis Altamura con la compagine biancoazzurra che ha vinto per 3-2 questa sfida d'andata. Soddisfatto il tecnico Giacomo Marasciulo che, a Blunote, commenta così: "E' stato un grande Martina al cospetto di un grande avversario: si è potuto assistere ad un bello spettacolo. Abbiamo vinto ma poteva andare meglio visto che il rigore del 3-2 per la Fortis, è arrivato al 90'. Un plauso ai ragazzi per l'interpretazione".

I GOL: "Siamo andati sotto 0-1 per poi trovarci sopra 3-1 fino al 90'. I gol portano la firma di Morales che ha insaccato grazie ad un tiro a giro sotto l'incrocio e alla doppietta di Lopez che ha ribadito in rete una respinta del portiere e ha firmato un super gol con una rovesciata sotto l'incrocio su assist di Di Rito".

LOPEZ: "Anche nel pre-campionato è stato colui che ha realizzato più gol. Sta bene ed è un calciatore importante come tutti gli altri".

LA FORTIS ALTAMURA: "E' una gran squadra e lo sapevamo: per batterla c'era bisogno di una prova superlativa. Abbiamo tastato il nostro valore superando l'ostacolo con il cuore e correndo molto che è una cosa importante".

LA TIFOSERIA: "Non c'era tifo ma la gente presente tra i distinti sarà rimasta contenta".

MIGLIORAMENTI: "C'è sempre da migliorare: da martedì ripartiremo per preparare l'avvio di campionato con l'Unione Bisceglie in cui ci sono i primi tre punti in palio".

BORSINO: "Alla ripresa avrò tutti disponibili e per domenica dovrebbe esserci un solo under squalificato".

Si ringraziano:

A Policoro Tony Hadley e l’Orchestra della Magna Grecia
Taranto: Guaita, ‘Siamo stati poco lucidi e concreti’