CRONACA

Taranto: Aree mercatali, ordinanza sindaco Melucci per gestione rifiuti

Comunicato stampa
07.08.2020 10:59


Nei mercati giornalieri e settimanali, nel Me.Ta. e nel Mercato Ittico all'ingrosso, cambiano le regole sul conferimento dei rifiuti. Con una specifica ordinanza, infatti, il sindaco Rinaldo Melucci ha introdotto delle importanti novità per gli operatori commerciali delle aree mercatali cittadine che saranno vigenti dal prossimo 10 agosto. Per i mercati giornalieri, settimanali e per il Me.Ta. gli operatori dovranno provvedere alla differenziazione dei rifiuti nelle frazioni vetro, imballaggi in carta e cartone, organico e indifferenziato. I rifiuti dovranno essere riposti nei cassonetti che “Kyma Ambiente – Amiu” provvederà a posizionare nelle aree mercatali e a svuotare quotidianamente al termine delle attività di vendita. Nel Me.Ta. sarà anche disponibile un cassone per i rifiuti ingombranti (pedane in legno e cassette in plastica e legno). Nel Mercato Ittico all'ingrosso, invece, gli operatori dovranno conferire i rifiuti in maniera indifferenziata nei cassonetti disponibili all'interno dell’area. Nel Mercato Ittico, come nel Me.Ta., la Direzione Sviluppo Economico provvederà a garantire l’accesso solo ai mezzi autorizzati. «Questa ordinanza – ha spiegato il primo cittadino – ci consentirà di riallineare la risposta degli operatori commerciali a quella dei quartieri dove la raccolta differenziata è già attiva. Avevamo annunciato un intervento incisivo all'interno delle aree mercatali, soprattutto per eliminare quelle sacche di inciviltà che minano l’immagine di questi luoghi fondamentali per l’economia cittadina: questo è il primo, significativo passo in questa direzione». Le eventuali violazioni dell’ordinanza comporteranno una sanzione amministrativa a partire da 300 euro. Il controllo è demandato alla Polizia Locale, coadiuvata dagli ausiliari ecologici, che si avvarrà anche della presenza delle telecamere di sorveglianza.

Eventi sportivi: A Taranto la prima edizione della ‘Cimino run’
Taranto: Nuova viabilità su viale del Tramonto