TARANTO

Taranto: Ouattara, 'Sarà una emozione giocare con curva così'

L'attaccante a Blunote, 'Daremo tutto per conquistare la vittoria finale

Alessio Petralla
20.07.2019 17:15

Nove gol nella Palmese nel girone I e tanto entusiasmo per essere arrivato in una piazza come Taranto per l'attaccante, classe 1998, Adam Ouattara che, a Blunote, commenta le sue sensazioni e si presenta: "Sono felicissimo di aver firmato qui a Taranto. Non vedo l'ora di cominciare".

GLI OBIETTIVI: "Il mio obiettivo, quest'anno, è lo stesso della società e cioè cercare di vincere la serie D e approdare nei professionisti. Quella ionica è una piazza che merita altre categorie".

IL CAMPIONATO: "Anche se ci saranno altre squadre forti io penso solo a noi e al mio gruppo. Lavoreremo per fare bene e conquistare la vittoria finale".

PRIMO ALLENAMENTO: "Già prima di arrivare a Taranto alcuni tifosi hanno manifestato il loro affetto verso di me. Spero in un bell'incontro con loro e con i compagni magari già lunedì".

LA CURVA: "Non so come vivrò una curva del genere. Per me sarà una grande emozione giocare davanti a loro".

MESSAGGIO: "L'unica cosa che posso dire è che quest'anno faremo di tutto per conquistare la serie C che tanto merita questa bella città".

OUATTARA: "Come già anticipai a Blunote sono un attaccante centrale ma posso giocare anche come seconda punta o come esterno offensivo. Mi adatto in ogni sistema di gioco e sono sempre a disposizione del tecnico e della squadra".

CONOSCENZE: "Ho avuto modo di incontrarmi con Matute e Guaita. Per quanto riguarda il tecnico Ragno ancora non l'ho conosciuto dal vivo".

Si ringrazia:

ArcelorMittal: Afo 2 spento a metà settembre?
Serie C: Mercato, ex Bisceglie e Virtus al Picerno