1a Categoria

Grottaglie: Pizzolante, ‘La nostra unica rivale è il Castellaneta’

Cosimo Vestita
17.01.2019 13:08

Archiviata la doppia trasferta che ha fruttato il massimo della posta, domenica il Grottaglie torna al "D'Amuri" dove ospiterà il fanalino di coda Don Bosco Manduria del tecnico Puglia. Il difensore Andrea Pizzolante, commenta cosi la seconda vittoria esterna consecutiva in quel di Carovigno (campo neutro) con il San Vito per 6-0: "Abbiamo affrontato la gara con il piglio giusto, proprio come vuole Orlandini, con la mentalità giusta sei sempre un passo avanti agli avversari".

Squadra affiatata: "Molti dei miei compagni giocano da tanto tempo insieme, per cui  le manovre di gioco si sviluppano ormai in maniera naturale. Non siamo una squadra che gioca ancora a memoria, ma indubbiamente ci stiamo avvicinando. D'altronde, con il mercato di dicembre abbiamo colmato le lacune nei vari reparti, ciò che sostanzialmente serviva".

Difesa più esperta: "Adattarsi a un nuovo modulo gioco in così poco tempo non è mai facile: stiamo perfezionando i meccanismi di manovra giorno dopo giorno. Le cifre  parlano chiaro: abbiamo la miglior difesa del campionato e in effetti rischiamo poco. E con l'innesto di Camassa al centro della difesa abbiamo acquisito l'esperienza giusta che fa comodo a tutti".

Prossimo turno: "Domenica giocheremo con la Don Mosco Manduria, che affronteremo con la stessa determinazione che ci ha contraddistinto finora: rispetto di tutti, paura di nessuno".

Principale antagonista: "Il Castellaneta è l'unica squadra in grado di insidiare il nostro cammino: a fine campionato tireremo le somme".

Basket C/Silver: Santa Rita Taranto aggancia la vetta
Serie C/C: Il Potenza propone Genchi alla Virtus Francavilla