ALTRI SPORT

I numeri e i dati relativi alle scommesse sportive per il 2017

09.08.2017 14:08

E’ stato da poco reso noto il dato relativo al fatturato per il secondo trimestre 2017 per il gioco in Italia. In un contesto in cui emerge una buona tenuta delle gaming machine, il settore delle scommesse sportive registra una crescita sostanziale, come era stato già ampiamente previsto, del resto. Con oltre 400 milioni di dollari, si nota comunque un calo rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questo per quello che riguarda il dato generale, che ingloba tutti i tipi di gioco, inclusi quelli fisici live. Le scommesse sportive però sono aumentate, dimostrando una controtendenza che già era stata registrato a inizio anno con dati molto buoni. Le entrate per quello che riguarda l Igt - International Game Technology sono state diffuse a partire da fine luglio e fanno riferimento al periodo che va da aprile fino a giugno scorso. Il campionato di calcio di serie A, secondo il focus delle scommesse, ha incrementato del 26% rispetto alle entrate dell’anno precedente, i dati sul betting. Aumenta anche il numero di giocatori che predilige il gioco direttamente tramite smartphone e tablet. 

Secondo i dati elaborati, la crescita delle entrate dovute alle scommesse sportive va registrata per merito di puntate più alte e al miglioramento del payout. Tutto questo vale oltre 114 milioni di dollari, che sommati ai 112 dell’anno precedente denotano come in Italia le scommesse sportive siano uno dei metodi preferiti per giocare online, attualmente. Tutto questo deve essere però contestualizzato nella cornice di quello che accadrà entro la fine dell’anno. Il 2017, lo ricordiamo è pur sempre un’annata di transizione che non può contare su eventi come gli europei di calcio del 2016, disputati in Francia, e lo stesso vale anche in previsione dei Mondiali in Russia del 2018. Bisogna quindi valutare l’anno di transizione come un risultato davvero sorprendente che denota una maggiore attenzione dei bookmakers che hanno saputo puntare su eventi live, scommesse in diretta e ogni tipo di incentivo come le scommesse migliorate, create ad hoc per i propri clienti. Oggi gli occhi sono tutti puntati sul prossimo campionato di serie A di calcio, che tra poco più di due settimane prenderà il controllo dei palinsesti sportivi. 

Quest’anno si comincia in anticipo, per via dei mondiali in Russia. Sarà interessante vedere se Juventus, Roma e Napoli, sapranno ancora una volta staccare le milanesi, la Fiorentina e la Lazio, o se ci sarà qualche sorpresa, sulla falsariga della passata stagione. Chi avrebbe scommesso a inizio anno sul piazzamento di Inter, Atalanta e Crotone? Secondo 888sport.it le quote per chi vincerà il campionato danno la Juventus con un massiccio 1.65, seguito dal Napoli a 5.50 e il Milan terzo in termini di quotazioni a 7.50. Ed è per questo motivo che il betting, specie quello dedicato al calcio di serie A risulta più interessante se si scommette incontro su incontro poiché le possibilità diventano più variegate. La stagione 2017-2018 parte con le gare di Supercoppa italiana, che vedono scendere in campo la Juventus dei record contro la Lazio di Simone Inzaghi. Sarà un preludio a una stagione intensa e come al solito ricca di sorprese e di momenti entusiasmanti. I dati del prossimo trimestre potrebbero quindi dimostrare se ci sarà ancora una crescita e un picco in ottica betting o se ci sarà un trend negativo. Per scoprirlo però bisogna ancora attendere l’avvio della prossima stagione di calcio.  

Commenti

Serie D: Slitta la composizione dei gironi
Brindisi: Mercato, Manta piazza un supercolpo per la difesa