Giovanili

Cryos: L’Under 17 vince anche il recupero e si conferma capolista del Girone F

La prima inseguitrice, il Taranto, è a tre lunghezze di distanza

Comunicato stampa
02.01.2020 01:42

In una fredda domenica di fine anno si è disputato il recupero della 9° giornata di campionato regionale Under 17: sul Campo Comunale "Paradiso" di Talsano le compagini Dribbling e Giovani Cryos, sotto gli occhi di tanti spettatori e anche curiosi accorsi per "godersi" la partita. I "bad boys" di mister Semeraro iniziano forte. costringono i padroni di casa a rintanarsi nella loro metà campo, anche se un paio di ghiotte occasioni a favore del Dribbling mettono i brividi alla Cryos, il primo tiro non è molto preciso e finisce di poco fuori dalla porta, mentre da calcio punizione è Giosa con un intervento di notevole fattura a negare il gol del vantaggio dei padroni di casa. Per la Cryos risponde Villani, ci prova con una stoccata al volo di sinistro dal limite dell'area, vola Convertino, ma la sfera finisce fuori di pochissimi centimetri. Ci prova anche Magistro con un debole colpo di testa senza pretese, facile per l'ultimo difensore del Dribbling. Gli ospiti consapevoli che non possono sbagliare un colpo, tengono bene il campo, la manovra risulta abbastanza macchinosa e non ci sono nitide occasioni, oltre a quelle già menzionate, che mettono in serie difficoltà i portieri delle due squadre. Termina a reti inviolate il primo tempo, agonismo e poca precisione hanno caratterizzato i primi 40 minuti di gara, le compagini sono attente e non si notano sfilacciature nelle zone del campo. Diverso l'approccio nel secondo tempo, la Cryos ritorna in campo con un altro smalto. il tempo stringe e si mette il piede sull'acceleratore, Gallotta serve Magistro nell'area di rigore, buono il lavoro per anticipare Convertino in uscita e dal fondo del campo crea l'assist vincente all'accorrente Basile che appoggia in rete, 0-1 Cryos. Sulle ali dell'entusiasmo gli ospiti spingono per cercare il colpo del KO vincente, ci va molto vicino Fabiano con un sinistro che esce di poco fuori dall'incrocio dei pali e Marsico che di testa non riesce a girarla in rete. I padroni di casa con una prova d'orgoglio reagiscono al risultato a sfavore e mettono in seria difficoltà Giosa che nega il pari in ben due occasioni, prima da un tiro insidioso da calcio d'angolo e poi su calcio di punizione con un intervento in due tempi. La Cryos teme il gol della beffa e nel momento di maggior difficoltà trova la lucidità, grande il lavoro del subentrato Resta, cerca e chiude il triangolo con la sponda Basile, il cross è perfetto per Marsico che segue l'azione e davanti alla porta calcia per il gol dello 0-2 che chiude le ostilità. Finisce così una gara sbloccata nel secondo tempo, merito di una lettura perfetta, di determinazione e concentrazione messe sul campo nella seconda frazione di gioco per trovare la via del gol e per disinnescare le offensive avversarie. Pertanto, con questa vittoria l'Under 17 conferma il primato assoluto in classifica del girone "F" a tre punti dall'inseguitrice Taranto, la miglior difesa del campionato con solo 10 gol subiti e il miglior attacco con 38 reti realizzate. Non c'è tempo per fermarsi, da martedì si riparte con gli allenamenti in vista della prima gara del 2020 che vedrà impegnata la Cryos al Campo Comunale "Carrieri" di Monopoli, con la compagine Accademia Calcio Monopoli, già domenica 5 gennaio.

Bari: Incidente stradale per il comico Uccio De Santis, vivo per miracolo
Brindisi-Taranto: Tutte le informazioni sulla prevendita