1a Categoria

Manduria: Il ds Ligorio, 'Forse a Grottaglie me la faranno pagare'

Alessio Petralla
10.07.2018 18:23

E’ una dei grandi nuovi volti di questo Manduria, il fresco ex Grottaglie, Mimmo Ligorio che, a Blunote, parla del suo nuovo progetto…: “Questo progetto parte dalla rifondazione societaria e dalla riapertura dello stadio “Dimitri” su cui alcuni imprenditori vogliono investire”.

MERCATO: “La lista di calciatori che ho stilato lascia il tempo che trova: ciò che conta è la firma. Ho in testa vari giocatori d’esperienza che conoscono la Prima Categoria e altri che se non l’hanno mai disputata, però, ne hanno le caratteristiche”.

EX GROTTAGLIE: “E’ una situazione strana. Sono stato a Grottaglie per lavorare e ora arrivo a Manduria per operare la mia professione: non è per una questione di colori o di maglia, è la mia disciplina e il progetto biancoverde mi ha colpito molto. Probabilmente a Grottaglie me la faranno pagare. Ci tengo inoltre, a precisare che sono di Francavilla Fontana e quindi resto neutrale…”.

IL CAMPIONATO: “Già nella passata stagione la Prima Categoria è stata una sorpresa: il livello si è alzato molto. Colloco il Manduria, almeno, tra le prime cinque classificate”.

MESSAGGIO: “Mi auguro che il lavoro che stiamo facendo, risulti appetibile per i nostri tifosi e che possano, quindi, essere numerosi sugli spalti. Anche in trasferta possono fare la differenza…”.

Commenti

Serie D: Colpo del Picerno, ingaggiato Santaniello
Giuseppe Capua a Blunote: 'Avrei voluto dare di più...'