1a Categoria

Grottaglie: Il diggì Fedele, ‘Dovevamo osare di più’

Cosimo Vestita
13.02.2018 16:53

Il Grottaglie pareggia per 0 a 0, nel derbyssimo della quarta giornata di ritorno contro il Manduria, davanti ad una splendida cornice di pubblico, mancando cosi, l' undicesima vittoria consecutiva. Il Dg Franco Fedele, a Blunote, ci racconta la splendida giornata di sport:

“Prima o poi dovevamo fermarci. Ci dispiace che, sia accaduto proprio contro il Manduria. Una partita senza grandi emozioni. Abbiamo prodotto tanto, ma non siamo riusciti a finalizzare. I messapici hanno disputato una partita di contenimento, con il chiaro intento di portare a casa un punto”

Ottimo momento: "I  ragazzi stanno attraversando un ottimo momento di forma, dopo un inizio difficile, hanno capito come affrontare un campionato difficile come quello della Prima Categoria".

Trasferta insidiosa: "Domenica giocheremo con il Savelletri  in campo neutro (campo ancora da definire), nonchè  a porte chiuse. Da questo momento storico,  il campionato entra nella fase cruciale, saranno undici battaglie. Siamo consapevoli  dei propri mezzi. Abbiamo un organico importante e ci faremo rispettare fino alla fine". 

Pubblico spettacolare: "Il nostro pubblico é stato meraviglioso, una coreografia cosi non si vedeva dai tempi della Serie D. Grazie di cuore ai nostri tifosi".

Classifica incerta: "Sinceramente non temo nessuno in particolare: sono squadre attrezzate per far bene, ci sarà da lottare fino alla fine".

Commenti

Serie C/C: Giudice, stop per 1 allenatore e 8 calciatori
A Gaetano Colella e Andrea Simonetti il prestigioso Premio Solinas