ALTRI SPORT

Red Bull Art Of Motion 2019: 5 ragioni per seguire l’evento di Matera

Mancano solo 8 giorni alla kermesse a cui parteciperanno i migliori freerunner a livello internazionale

Comunicato stampa
27.09.2019 15:40

Mancano solo 8 giorni a Red Bull Art of Motion, l’evento organizzato da Red Bull e patrocinato dal Comune di Matera e dalla Fondazione Matera - Basilicata 2019. Per chi avesse ancora dubbi sul fatto che si tratti di un appuntamento imperdibile ecco 5 buoni motivi per non mancare assolutamente:

  1. Si tratta dell’evento di freerunning più iconico a livello internazionale
  2. L’Italia ospiterà Red Bull Art of Motion per la prima volta, con i tetti di Matera come location
  3. L’area intorno a Matera è abitata dall’Età della Pietra
  4. Gli abitanti di Matera vivono nelle stesse case dove i loro antenati vivevano 9000 anni fa
  5. La città è stata edificata tra le rocce

L’evento si potrà seguire in diretta, sabato 5 ottobre,  a partire dalle 13.30 CEST, su Red Bull TVhttps://win.gs/2nyWIcJ. Fra i protagonisti della Red Bull Art of Motion 2019 ci sarà anche il nuovo Huawei Watch GT 2, Official Time Keeper dell’evento, che grazie alle sofisticate funzionalità di tracking delle attività sportive e la batteria a lunghissima durata, sarà il compagno perfetto per gli atleti dell’edizione di quest’anno che lo utilizzeranno durante le prove e la gara per monitorare le loro performance.

I Commercialisti di Taranto aderiscono allo sciopero Nazionale
Torna Casarano-Nardò: il derby salentino tra le Serpi e i Tori