TARANTO

Fasano: Obbiettivo, 'Taranto? La priorità è onorare l'impegno'

Il direttore generale a Blunote: 'Gli ionici vorranno dar seguito al successo di domenica'

Alessio Petralla
24.09.2018 17:55

Dopo il pareggio casalingo con la Gelbison in campionato, il Fasano ci tiene a ben figurare nella sfida di Coppa Italia con il Taranto, come conferma a Blunote il direttore generale Antonio Obbiettivo: “Stiamo rispettando le aspettative: puntiamo a un campionato tranquillo per mantenere la categoria che qui, a Fasano, mancava da otto anni. Dobbiamo cercare punti in ogni match giocando sempre con il massimo impegno”.

LA SETTIMANA: “Sarà una settimana impegnativa. Ci siamo già organizzati perché mercoledì, con il Taranto, vogliamo ben figurare e divertire i tifosi che verranno allo stadio. Poi penseremo all’insidiosissimo Picerno”.

LA COPPA ITALIA: “Si tratta di una competizione di prestigio, cercheremo di passare il turno. Tutti vogliono arrivare alla fine. La priorità è onorare l’impegno, ogni tipo di risultato sarà comunque accettato”.

FORMAZIONE: “Il tecnico sta valutando la condizione dei ragazzi per capire chi è acciaccato o affaticato. Chi ha avuto meno spazio potrebbe esordire. La rosa è ampia e tutti fanno il massimo per un posto”.

IL TARANTO: “E’ una formazione ben allestita, numericamente e qualitativamente. E’ completa in ogni ruolo ed è allenata da un tecnico che vuol far bene. Sono convinto che gli ionici proveranno a dar seguito al risultato di domenica. Come società e blasone non giocano mai per partecipare, ma per vincere”.

Serie C/C: Giudice sportivo, Monopoli senza Scienza col Rende
Serie C/C: Il Rieti ha un nuovo presidente