FUTSAL

Futsal A2/F: Città di Taranto, tante novità per la prossima stagione

Redazione
02.07.2018 15:55

E' già tempo di pensare al campionato 2018/19, il secondo consecutivo in A2, per la Corim Città di Taranto. Il sodalizio ionico nelle scorse ore ha ufficializzato l'arrivo del nuovo preparatore atletico Mattia Ippolito e le conferme di due atlete importanti come Giliberto e Cardolini Rizzo, che insieme al dirigente Simone Battista e al preparatore dei portieri Lorenzo Fabiano continueranno a difendere i colori rossoblu dopo la miracolosa salvezza ottenuta quest'anno. Nelle prossime settimane, inoltre, verrà definito l'organigramma tecnico e dirigenziale e le nuove calcettiste, tra le quali probabilmente figurerà qualche ritorno che negli anni passati ha ben figurato.

Il presidente Gianni Marsico, soddisfatto di come è finita la scorsa annata sportiva, lavora senza sosta per il futuro della società: "Il solo esistere sportivamente parlando è un grosso sacrificio, con problemi di diversa natura che rendono difficile pensare in grande. Il Città di Taranto ce la metterà come sempre tutta per rappresentare la propria città in maniera onorevole sia sul campo che fuori".

"Taranto è molto diversa da altre città - conferma coach Vito Liotino, fondatore del club nel 2012 - e cercheremo di lavorare con serenità con i nuovi soci e con chi lavorerà con noi. Non vogliamo fare il passo più lungo della gamba, il salto di categoria sarà una conseguenza di un lavoro negli anni fatto bene. L'obiettivo è lavorare in maniera serena, lavorando in armonia anche con le altre importanti realtà di futsal locali, come la plurititolata Real Statte, l'Atletic Club e gli amici della New Taranto".

 

Commenti

Futsal: X Trofeo Tutto Sport Taranto, tronfo fair play e divertimento
Scariche Sonore: A Crispiano la musica afro-salentina dei Tukrè