ALTRI SPORT

Pesi: Campionati italiani U17, Chiara Piccinno d’oro a Castellanza

14.03.2018 02:16

Chiara Piccinno

Dopo i successi a livello seniores la delegazione della Federazione Italiana Pesistica Puglia torna a casa con tante medaglie anche dalla trasferta di Castellanza, dove domenica 10 marzo si sono svolti i campionati italiani under 17. Un titolo italiano, con Chiara Piccinno, due secondi posti, con Rita Fusco e Giulia Imperio e ben tre terzi posti, con Giulia Franco, Antonella Greco e Antonio Trono. 

Chiara Piccinno, della Pesistica Aradeo, società giunta terza nella classifica generale è stata la protagonista indiscussa della spedizione del tacco d’Italia. Nella categoria 58 kg si è aggiudicata il titolo di campionessa italiana con 65 kg sollevati nello strappo e 80 kg nello slancio (che le sono valsi anche i primi posti parziali). Terzo posto nella classifica generale con 127 kg totali per Antonella Greco, sempre della Pesistica Aradeo, autrice di una misura di 73 kg nello slancio (secondo posto) e 54 nello strappo.  

Puglia a medaglia anche nella categoria 48 kg con Giulia Imperio della Wellness Center che ha fatto registrare il secondo posto finale con 138 kg totali, 77 sollevati nello slancio (primo posto) e 61 nello strappo (seconda misura). Bene anche Rita Busco (Pesistica  Capurso) e Giulia Franco (Body’s Training Copertino) nella categoria +69 kg. La prima ha colto un ottimo secondo posto finale aggiudicandosi l’argento con 60 kg nello strappo (terza misura) e 77 nello slancio (seconda misura), la seconda il terzo posto con 61+74, portando a casa un ottimo secondo posto nello strappo. 

A medaglia anche Antonio Trono della Pesistica Capurso nel maschile. Il giovane classe 2001 ha sollevato 114 kg  nello strappo (secondo posto) e 130 nello slancio (terza prestazione) terminando terzo nella classifica finale e conquistando un ottimo bronzo. 

Libri: Scandalizzata la politica, ‘Bellissime’ diventerà un film
Mysterium Festival: Il film ‘Ida’ posticipato al 26 marzo