1a Categoria

1a Categoria/B: Grottaglie ancora corsaro, espugnata Acquaviva

I biancazzurri regolano i baresi con un gol per tempo confermandosi in vetta alla classifica

Michele Trani
02.12.2018 18:24

 

Il Grottaglie conserva la vetta della classifica battendo a domicilio l’Atletico Acquaviva. Non una gara da ricordare quella dei biancazzurri che regolano i baresi grazie ai gol di Galeandro ed Appeso. Sulla terra battuta di Acquaviva, Orlandini è costretto a rivedere l’undici titolare per via delle assenze. Lavermicocca trova così i galloni da titolare al posto di Lecce in retroguardia insieme ad Amaddio e Pizzolante, tridente difensivo davanti all’inamovibile Costantino. A centrocampo, fuori causa Fonzino, tocca sempre a Collocolo, Napolitano e Greco comporre la cerniera centrale di un centrocampo a cinque completato dagli esterni Pisano ed Appeso. In avanti, out Carbone, sonoi sempreverdi Galeandro e De Tommaso a rappresentare la prima linea biancazzurra. L’ex Martina però è costretto a lasciare il terreno di gioco per un riacutizzarsi di un problema muscolare dopo appena un quarto d’ora di gioco. Il Grottaglie gioca costantemente nella metà campo barese trovando il vantaggio, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con un imperioso stacco di testa di Galeandro. Nella ripresa gli uomini di Orlandini controllano con ordine trovando il raddoppio solo in pieno recupero quando Appeso è steso con le cattive in piena area di rigore. Dagli undici metri lo stesso Appeso spiazza l’estremo barese realizzando la rete del definitivo 2-0. Con questa vittoria i biancazzurri conservano la vetta del girone ed il vantaggio di tre lunghezze sul Castellaneta, vittorioso al De Bellis sul Latiano. I valentiniani, che domenica renderanno visita al Sava, devono però ancora recuperare la gara rinviata contro la Cedas Avio Brindisi.

ATLETICO ACQUAVIVA-GROTTAGLIE 0-2

RETI: 15′ Galeandro, 91′ Appeso (R).

ATLETICO ACQUAVIVA Carnevale, Canniello (Nacarlo), Valerio, Somma, Mevoli, Mileto (Nishnianidze), De Giosa, De Tommaso, Fresa (De Zotti), Carella (Di Bari), Ferro. All. Roca.

GROTTAGLIE Costantino, Pisano, Appeso, Pizzolante (Lecce), Amaddio, Lavermicocca, Greco (Hali), Collocolo (Andriani), Galeandro (Masella), De Tommaso (Cantoro), Napolitano. All. Orlandini

Arbitro: Matteo Leopizzi (Lecce)

Ammoniti: Amaddio (G)

Note: Angoli 4-1 per  il Grottaglie; recuperi 0’/3’.

[Video] Virtus Francavilla: Pesante sconfitta a Potenza
Eccellenza: Un’autorete condanna il Brindisi nel big match