Eccellenza

Martina: Il ds Carrieri, 'Con il Corato possiamo ribaltarla in casa'

Alessio Petralla
03.10.2019 22:36

Un 2-1 buono visto che il ritorno si giocherà sul difficilissimo campo di Martina Franca quello raccolto giovedì pomeriggio a Corato. A commentare la sfida, a Blunote, è il ds biancoazzurro Alessio Carrieri: "E' stata una gara giocata a viso aperto tra due compagini importanti. C'è il ritorno in cui averemo il fattore casalingo a favore: sull'erba loro non sono abituati. Il 2-1 ci sta visto che ai punti hanno vinto loro. In generale si è visto poco gioco".

IL CORATO: "Dopo i 180' saprò esprimere un parere più dettagliato su questa formazione che sfideremo tre volte in un mese tra coppa e campionato. Hanno dimostrato di essere un passo avanti a noi".

GLI ASPETTI: "Giovedì del mio Martina mi è piaciuta la fase difensiva ma un po' meno quella offensiva. Ci eravamo preparati bene all'appuntamento e non ho nulla da rimproverare ai ragazzi. Possiamo ribaltarla".

TRANI: "Sarà una partita difficile su un campo abbastanza rovinato. Andremo li con la consapevolezza di essere una buona squadra e di volere altri tre punti. In casa i baresi sono temibili e perciò dovremo dare il massimo".

IL CAMPIONATO: "Ora vogliamo goderci quanto di buono stiamo facendo: è frutto dei tanti sacrifici che tutti facciamo settimanalmente. Non dobbiamo pensare alle altre o a squadre definite corazzate: cerchiamo di guardare soltanto in casa nostra".

Si ringraziano:

Coppa Puglia: Triangolari, risultati della 1a Giornata
Foggia: Viscomi, 'Troveremo un Taranto avvelenato'